Corso “Cake Pops” – 9 Marzo

BB_Il_Richiamo_del_Bosco_-_Corso_di_Cake_PopsVi ricordate quanto ci piacevano da bambini i chupa chups ? Io ne andavo matto! Ora non ne posso più mangiare perchè ne ho abusato in tenera età…. E se vi dicessi che esistono dei dolcetti fatti di “torta” che ricordano i più famosi lecca lecca tondi? Ebbene si, sono i Cake Pops!

Palline di torta ricoperte di cioccolato e decorate in mille modi diversi! Serve solo tanta fantasia e molta tenacia… per non mangiarli tutti appena fatti!

Impariamo a farli Sabato 9 Marzo dalle ore 14,30 alle ore 17,30 al Richiamo del Bosco nell’incredibile e magica atmosfera dei Boschi di Carrega!

Per maggiori informazioni leggete il comunicato stampa (grazie Ella Studio!) a questo indirizzo:

http://www.ellastudio.it/it/comunicato-stampa/5260/cake-pops-nel-bosco

Ovviamente potete chiedere anche a me per maggiori dettagli. Ma il mio consiglio è sempre il solito: provate! Ci divertiremo come sempre!

Gian Pietro

Inaugurazione nuovo punto vendita Wellcome

Sabato 16 Febbraio 2013 a Collecchio (PR) è stato inaugurato il nuovo punto vendita Wellcome (la catena per l’informatica) all’interno del negozio Fanfoni nella zona commerciale della città!
Per l’occasione, uno dei dipendenti, mi ha commissionato una torta che potesse rappresentare l’immagine o l’ambito di lavoro della ditta.

Ho pensato che la soluzione migliore fosse quella di replicare il logo dell’azienda e mettere un elemento che potesse ricondurre alle attrezzature informatiche. L’idea iniziale era quella di una tastiera, ma poi ho pensato che l’elemento più simpatico e rappresentativo potesse essere invece un mouse!

La base è una vanilla sponge alla vaniglia e la farcia è una ganache al cioccolato fondente, pere e rhum!

Il contorno basso della torta è una serie di nastri bianchi che, nella mia idea, rappresentano i nastri che si tagliano durante le inaugurazioni di ogni genere!

Le foto della torta potete trovarle nella galleria “Torte

Un grosso in bocca al lupo a tutto lo staff della VeMa S.a.s (Wellcome Collecchio) per la nuova avventura!

Giampy

 

“Happy St. Valentine’s Day” – iBlues – Resoconto e foto

 L’evento presso lo store iBlues di via Mazzini a Parma è terminato oggi alle 13. Mi/ci ha visti impegnati tutto il giorno ieri e la mattina di oggi ed è stato incredibilmente divertente! Poter personalizzare i biscotti alle clienti (e ai clienti) è stato davvero un onore. La festa di San Valentino è un momento particolare per poter rinnovare ai propri mariti, fidanzati, amanti, amici, figli, nipoti la qualità del nostro affetto. Basta davvero un pensiero o una frase scritta, un nome o una iniziale. Siamo abituati a scriverlo su carta, via mail, sms ecc… ma in questi due giorni abbiamo voluto scriverlo sui biscotti.
Mi piace immaginare verranno mangiati durante la colazione della mattina insieme al proprio amato/amata. O in solitudine con una buona tazza di the, non c’è problema. Su tanti biscotti ho scritto “Ti Amo”, “Ti voglio bene”, “Grazie per la sopportazione”, ecc…. mi sarebbe piaciuto trovare qualcuno che avesse voluto scriversi “Mi Voglio Bene”. Durante la personalizzazione dell’omaggio culinario ho avuto modo di scambiare un po’ di chiacchiere con le clienti del negozio (prima che venissero rapite dalla bellezza dei capi esposti… e in questo caso poi era impossibile distogliere la loro attenzione) e da ognuna di loro è emerso qualcosa di intimo, simpatico, interessante, velatamente malinconico a tratti, timido, allegro, rassicurante. Sono emerse le emozioni che portano ognuno di noi a spendere una parola o un pensiero d’affetto verso qualcun’altro.
Il regalo non lo abbiamo fatto noi alle clienti ma lo hanno fatto indirettamente loro a noi decidendo di condividere questi piccoli angoli di cuore con dei perfetti sconosciuti.

Grazie

Arrivato a casa alle 13,30 già mi mancava la compagnia delle ragazze dello store. Sicuramente avremo modo di rivederci e condividere insieme, perchè no, altre esperienze lavorative o più semplicemente un caffè o un aperitivo lungo!

Grazie anche alla mia mamma e a mio padre che mi hanno aiutato a creare l’immensa quantità di biscotti mentre ero bloccato sui monti causa neve!

Ho pubblicato alcune delle foto in una nuova galleria fotografica denominata “Evento iBlues”. Sono solo alcune che ho scattato io in attesa di quelle “ufficiali” scattate in questi due giorni.

Collaborazione ed evento con iBlues Parma

flyer eventoE’ con grande orgoglio che vi annuncio questa nuova grande opportunità che mi viene data dalla collaborazione con “iBlues” (gruppo Marella /Max Mara) e che mi vedrà presente presso lo store di via Mazzini a Parma nei giorni di Mercoledì 13 e Giovedì 14 per personalizzare un dolce omaggio alle clienti e persone che verranno a farci visita. L’occasione è la più dolce di tutte: San Valentino! Per iBlues ho creato degli “amorosi” biscotti decorati che, direttamente con la cliente, verranno personalizzati e finalizzati dal sottoscritto.
Dunque amici e amiche, mi farebbe piacere se veniste a farci visita nelle date di cui sopra.
Un grazie particolare lo vorrei fare a Chiara, Monica e Raffaella del gruppo Marella che mi hanno supportato e consigliato in modo incredibile!
Spargete la voce e mi raccomando non mancata a questo appuntamento con il sottoscritto e con i miei biscotti decorati!

 

Un giovane orsetto romantico

La torta di compleanno per un bimbo di un anno come dovrebbe essere? Io ho pensato subito ai personaggi della TV, giocattoli, ecc ma non mi riuscivo a convincere. Ho guardato sul divano e ho visto il mio orsacchiotto di peluche che ho da quando ero un bambino piccolino! Il peluche si chiama Coccolino ed è marrone scuro e chiaro. Di tutti i ricordi di infanzia che posso avere, quelli legati a questo oggetto sono particolarmente nitidi.

Perchè non fare una torta con un orsacchiotto di peluche? Detto fatto….. un bell’orsacchiotto di peluche con un grosso cuore rosso posizionato al centro della torta e circondato da una raggiera di fili azzurri, blu e celesti…. ogni filo sarà una strada nuova che immagino il bambino potrà compiere. Ma tutte le strade hanno sempre un inizio… i bei ricordi dell’infanzia possono forse esserlo? Chissà… per me si ! Tutte le foto della torta nella galleria “Torte“.

Giampy

Lo Stoccafisso in umido

stockfishDopo più di un mese dalla mia ultima visita al paese natale (Tarsogno n.d.a.) sono riuscito a tornare a casa questo sabato dopo il corso di decorazione cupcakes di carnevale (rif. articolo).
La cena è stata semplice e leggera ma il pranzo della Domenica è stato davvero incredibile. Come avrete potuto intuire dal titolo, in tavola ci siamo trovati a dover a che fare con una pentola infinita di stoccafisso in umido e polenta! No questa volta non è opera di mia madre, ma bensì di mio padre! Cucina meno di mia madre ma quando ci si mette fa davvero piatti incredibilmente buoni e ogni volta innovativi. Si innovativi, perchè non seguono una ricetta particolare ma l’inventiva del momento! Era così anche mio nonno, il padre di mio padre.
Ma torniamo allo stoccaffisso in umido….. Ricetta semplice ma ricca di sapori e tradizioni. Poche cose ma obbligatoriamente in equilibrio tra loro altrimenti un sapore può coprirne un altro. Considerando inoltre che lo stoccafisso altro non è che merluzzo, è facile che questo accada se non si usa un po’ di accortezza.

L’abbinata con la polenta (rigorosamente fatta da zero e non usando farine pronte o precotte!) è incredibile. Può sembrare un piatto della tradizione “povera” e forse per molti lo è stato, fatto sta che ad oggi l’ho trovato un piatto incredibilmente moderno e gustoso!
Bravo Giorgio (mio padre)!